Professionalità, competenza e riservatezza nell'assistenza legale a imprese e privati.

Studio Legale Avvocato Alessandro Luciano

L'ambito di prevalente competenza dello Studio Legale Luciano con sede a Padova si può individuare nell'assistenza legale sia alle imprese che ai privati nel settore del diritto civile, garantendo un'assistenza immediata e personalizzata in base alle specifiche esigenze del caso.

Lo Studio è dotato di una particolare esperienza nel ramo del diritto di famiglia e matrimoniale maturata attraverso la pratica ed i corsi di aggiornamento professionale in questa specifica materia, che ha portato ad una consuetudine con le problematiche e le controversie che riguardano i coniugi, le convivenze di fatto e la tutela dei figli minori.

Avvocato Alessandro Luciano - Studio Legale Luciano - Padova
Panoramica sala riunioni - Studio Legale Luciano - Padova

La Filosofia dello Studio

"L’obiettivo principale dello Studio consiste nel garantire alla parte assistita la miglior tutela dei propri diritti nel minor tempo possibile, valutando insieme al cliente i costi e soprattutto la convenienza di attivare un procedimento giudiziario. Un tentativo di risoluzione stragiudiziale della controversia è sempre effettuato con la massima determinazione al fine di contenere tempi e costi, senza pregiudicare l’eventuale esercizio dell’azione giudiziaria.”Avv. Alessandro Luciano

Articoli Informativi dallo Studio

La reintegra del lavoratore licenziato per giustificato motivo

Obbligatoria la reintegra del lavoratore licenziato per giustificato motivo oggettivo quando il fatto è manifestamente insussistente Lo stabilisce la Corte Costituzionale che, con la sentenza n. 59 del 1 aprile 2021, ha dichiarato incostituzionale l’art. 18, comma 7, dello Statuto dei Lavoratori...

Leggi tutto →

Assegnazione della casa coniugale al padre che vive con il figlio più fragile

In caso di figli psicologicamente provati dalla separazione la casa coniugale va assegnata al genitore con il quale convive il figlio più debole. Ciò è quanto deciso dalla Corte di Cassazione con ordinanza n. 19561/2021. Nel procedere all’assegnazione della casa coniugale, infatti, è necessario...

Leggi tutto →